Iride, specchio del corpo e della mente

L’Iridologia è la lettura morfologica e del cromatismo dell’iride come fonte di informazioni relative all’organismo nella sua integrità: aspetti psichici e fisici ereditari, costituzionali ed acquisiti.

Mappa iride

L' Iridologia è una scienza che consente di riconoscere predisposizioni a vari disturbi attraverso lo studio dell'iride.

Essendo l'iride emanazione visibile del sistema nervoso centrale, memorizza tutti i segni  degli eventi che l'organismo ha affrontato nel tempo per sopravvivere.
L'Iridologia è una tecnica che consente di individuare non solo le cause di una malattia già in atto, ma anche quelle di un'eventuale processo patologico non ancora manifestatosi, o la tendenza a contrarre particolari disturbi e la possibilità di fare prevenzione.

Ci consente di valutare l’energia vitale (la capacità reattiva dell’organismo), l’accumulo di scarti metabolici (residui e tossine) e soprattutto gli aspetti costituzionali, ovvero la fragilità delle componenti dell’unità psico-fisica.
Sapendo i propri punti deboli e con l’aiuto di consigli naturopatici, l’individuo potrà avere gli strumenti per preservare e migliorare la propria condizione psico-fisica.

 

L’iridologo-naturopata potrà dare delle indicazioni sugli elementi naturali capaci di agire a livello preventivo, con lo scopo di mantenere nell’individuo un livello psico-fisico soddisfacente.

L’iridologia non è una pratica medica e l’iridologo non fa diagnosi, compito che appartiene alla classe medica.